A.P.M. S.p.A. utilizza Cookie tecnici per offrire una migliore navigazione di qualità e per rendere il nostro sito web facile da utilizzare.

EVENTI SISMICI VERIFICATISI NELLA REGIONE MARCHE NEI GIORNI 26 E 30 OTTOBRE 2016

 

A seguito degli eventi sismici verificatisi nella regione nei giorni 26 e 30 ottobre 2016, è stata emanata la delibera AEEGSI n. 810/2016 del 28/12/2016, che concede ai soggetti che ne hanno diritto, la sospensione del pagamento per un periodo di sei mesi dalla data dell’evento sismico.

Di seguito, vengono illustrate le modalità di trattamento per le utenze interessate insistenti nei comuni gestiti da APM.

 

COMUNI DI APIRO, CORRIDONIA, POLLENZA E TREIA

Il pagamento viene sospeso fino al 26/04/2017 senza alcun addebito di spese o di interessi di mora.

 

COMUNE DI MACERATA

La sospensione del pagamento viene concessa su richiesta da parte dell’utente danneggiato dal sisma, previa esibizione della dichiarazione sostitutiva attestante l’inagibilità dell’immobile.

 

COMUNI DI APPIGNANO, CASTELFIDARDO, MONTECOSARO, MORROVALLE

La sospensione dei pagamenti viene concessa su richiesta da parte dell’utente danneggiato, previa esibizione della dichiarazione sostitutiva attestante l’inagibilità dell’immobile e della perizia asseverata rilasciata dal tecnico, che dimostri il nesso di causalità tra danni verificatisi e gli eventi sismici.

 

Per gli utenti interessati dalla sospensione dei pagamenti che hanno sottoscritto la domiciliazione bancaria o postale della bolletta, le nuove fatture verranno emesse con richiesta di pagamento al 26/04/2017, mentre per le fatture già emesse, la cui richiesta di pagamento è già stata inoltrata agli istituti di credito, l’utente può chiedere alla banca il blocco del pagamento fino al 26/04/2017.

Per ogni ulteriore chiarimento è possibile contattare Apm al numero 0733/29351 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

 

Scarica il D.L. 189/2016 del 17/10/2016 

Scarica la Legge 229 del 15/12/2016 

Scarica la Delibera AEEGSI 810/2016 del 28/12/2016