A.P.M. S.p.A. utilizza Cookie tecnici per offrire una migliore navigazione di qualità e per rendere il nostro sito web facile da utilizzare.

Nel caso in cui il contatore dell’acqua alimenti più unità immobiliari, i consumi vengono attualmente calcolati secondo il profilo tariffario “Uso Condominiale”; in applicazione dell’art. 50 del Regolamento S.I.I., è possibile richiedere al Gestore una fatturazione ripartita dei consumi per singola unità immobiliare servita.


La ripartizione verrà effettuata secondo le rispettive tipologie di uso delle singole unità immobiliari, ed avverrà in base a quanto registrato dai contatori divisionali (se presenti) o in base alle percentuali di consumo che dovranno essere comunicate al gestore con apposito modulo.

Per accedere al servizio, l’amministratore del condominio o l’intestatario del contratto dell’utenza raggruppata dovrà sottoscrivere sia il contratto di servizio (clicca qui per scaricare il contratto) che la richiesta di fatturazione ripartita per utenze raggruppate (clicca qui per scaricare il modulo), allegando inoltre una scheda compilata per ogni unità immobiliare servita (clicca qui per scaricare la scheda unità immobiliare).

Tali operazioni potranno essere effettuate anche utilizzando lo sportello on line , o recandosi presso gli sportelli clienti APM.

Il servizio aggiuntivo di lettura semestrale dei contatori divisionali, qualora richiesto, viene offerto dal gestore al costo da tariffario vigente per ogni operazione di lettura su singola unità immobiliare.